:: Pubblicità
 
:: In lettura ora
 
:: Home

Benvenuti!

Benvenuti nel sito di KULT Virtual Press, una delle più 'antiche' case editrici virtuali italiane. Su questo sito troverete centinaia di e-book gratuiti, recensioni, notizie, racconti e molto altro.
Ultimi E-Book pubblicati
Narrativa Contemporanea | L'UOMO CHE CONTAVA I SORRISI Marco Benazzi     C'è stato un momento in cui ogni mia giornata trascorreva lenta come una coda sulla Salerno - Reggio Calabria. La notte la passavo, in buona parte, a fissare il lampione stradale che illumina l'ingresso... | 17/3/2015
media 2.8 dopo 10 voti
Narrativa Contemporenea | Capitolo 1     Buio.     Molto buio. Sono a letto, ho gli occhi chiusi. Per questo è buio. E allora li apro di scatto, come chi si sveglia di soprassalto da un sogno angoscioso. Ma il mio incubo, anziché terminare, comincia proprio in questo... | 8/7/2013
media 2.25 dopo 4 voti
Narrativa Contemporenea | Nota dell'autore     Caro Lettore,     quello che tieni tra le mani è un giallo.     Ma non è un giallo e basta. È un giallo tecnologico. Ossia gli aspetti tecnici, nello specifico si tratta di vetture di Formula Uno, hanno una parte importante... | 5/5/2013
media 3.33 dopo 12 voti
Narrativa Contemporanea | Il Primo Amore non si Scorda mai     Milano.     Via Canonica, dalla parte in cui questa si incontra con la via Paolo Sarpi. Questa zona della città viene ormai definita unanimemente la “chinatown” milanese, tanti sono i cinesi a popolarla. Ed in... | 26/3/2013
media 2.23 dopo 17 voti
Narrativa Contemporanea | Le Cose PerduteQualcosa si era persa nelle pieghe degli anni, tra i riflessi degli specchi, nella caduta della cenere delle sigarette, ferite tumorali aperte e parlanti. Cellule disintegrate, sangue infetto, sporcizia diffusa nel corpo, sotto le... | 21/2/2010
media 2.66 dopo 3 voti
Narrativa Contemporanea | Ansimo, primo.Soundtrack: “Ball & Chain”, Janis Joplin. Inspira. Espira. Inspira. Espira.Metropolitana.Tragicamente tardi. Sono stata a una festa. Per terra è tutto sporco. Se guardo bene il vagone, è sporco: interamente. Forse la festa è stata... | 18/2/2010
Ultime recensioni pubblicate
  Traduzione di Luciana Cisbani  Edizioni Adelphi  www.adelphi.it  Narrativa romanzo  Collana gli Adelphi – Le inchieste di Maigret  Pagg. 163  ISBN 9788845919381  Prezzo € 10,00        Caccia allo psicopatico     Parigi, XVIII distretto (Montmartre),... | 31/8/2015
  dallo sceneggiato alla fiction  Rai Eri – Euro 18 – Pag. 235     Biagio Proietti (1940) è uno dei più richiesti e prolifici sceneggiatori di gialli televisivi, scritti insieme alla moglie Diana Crispo, alcuni rimasti nella storia del piccolo schermo:... | 17/8/2015
  Sellerio Editore  www.sellerio.it  Narrativa Romanzo storico  Pagg. 296  ISBN �9788838920301  Prezzo € 11,00     La politica della mistificazione     Che le dittature, in quanto tali e per reggersi, abbiano la necessità di un controllo stretto... | 17/8/2015
  Traduzione di Marina Verna  Edizioni Adelphi  www.adelphi.it  Narrativa romanzo  Collana gli Adelphi – Le inchieste di Maigret  Pagg. 144  ISBN 9788845911040  Prezzo € 10,00     Nel grigio più grigio     Secondo giallo con Maigret di queste mie... | 4/8/2015
Ultime interviste pubblicate
  per Dal silenzio delle campagne  edito da Garzanti     Prima di iniziare con le domande ritengo opportuno informare che proprio in questi giorni è uscita una versione ebook (epub), sempre a opera di Garzanti, di tutte le poesie di Camon, raccolte in... | 25/6/2014
  autrice della raccolta poetica I giorni e le strade  edito da Fara     La poesia ha pochi appassionati, tant’è che molti scrivono in versi, ma pochi sono quelli che li leggono. È un ben triste destino per una forma artistica che è stata la prima,... | 14/5/2014
media 5 dopo 2 voti
     Gordiano Lupi intervista Daniele Pierucci, classe 1983, autore di “Zeroellode - Quella cosa che chiamano università (atenei a perdere)” Phasar Edizioni, 2013.  Direi di cominciare questa intervista con una parte della bistrattata Costituzione... | 14/7/2013
  autore del romanzo  La primavera del lupo  edito da Sellerio     Dopo l’indubbio successo di pubblico e di critica di Non tutti i bastardi sono di Vienna, ambientato nella prima guerra mondiale dopo la disfatta di Caporetto, ora c’è questo romanzo... | 8/6/2013
Ultimi eventi pubblicati
  Mediano Zero  (sito ufficiale)     Matilde di Canossa è uno dei personaggi più affascinanti del Medioevo. Contessa di un vasto territorio tra Lazio e Garda, ago della bilancia tra Papato e Impero, entra nell'epocale scontro giocandovi un ruolo... | 4/8/2015
  Rodolfo Sonego e Il racconto dei racconti     Se c’è una Casa Editrice che fa andare sul sicuro il lettore questa è Adelphi, vera e propria garanzia di qualità, dalla narrativa alla saggistica, con un catalogo che presenta proposte interessanti e... | 29/6/2015
Il giorno della iena – Stefano Lorefice         Un susseguirsi di storie apparentemente separate da un misterioso ordine cronologico e da una miscela di generi e piani spazio-temporali dove i protagonisti sono personaggi in bilico fra passato,... | 25/6/2015
     MERCOLEDÌ 13 MAGGIO SALA DELL'ORATORIO, PALAZZO DEI MUSEI     Col prezioso aiuto dell'amica scrittrice modenese Daniela Ori presenterò la mia nuova fatica letteraria: Il Grido della verità (Edizioni Artestampa, 2015 - pp. 253 - euro... | 11/5/2015
Giovedì 14 Maggio  alle ore 18.30 presso il Teatro Tempio  Viale Caduti in Guerra 192, 41121 Modena (MO)  Spettacolo: Aspettando la pace    (con i ragazzi che hanno svolto il laboratorio teatrale delle Scuole Medie Paoli e San Carlo in collaborazione... | 11/5/2015
  Urban Up  Incontri per conoscerci, info-formarci e progettare azioni  ed eventi per  LA ZONA TEMPIO e I Giardini Ducali  Oltre il conflitto  Buoni Rapporti in Condominio e negli Spazi pubblici  LUNEDI’ 13 AprILE  ORE 18,00 – 20,00    Sede: Ex cinema... | 7/4/2015
Text-o-matic

Come una madre bianca, vapori d’assenza cancellando presenze, l’altrui, la mia; colla non vedo altro che sagome, nessuna luce, nessuno spessore, nessun odore, nessun sapore, solo figure senza peso mentre mi dipano nelle strade conosciute attraversandole, fantasmagoria d’uomo che trafelato avanza, arrancando tra le ragioni per farlo, scivolando senza neppure lo scricchiolio delle ossa.

Apro gli occhi troppo presto, da un po’, mi sveglio nel buio della mia stanza che non disperdo aprendo la finestra, la notte quasi giorno mi guarda con le sue domande, io la guardo con le mie e, nella penuria delle risposte, fumo; pantaloni troppo larghi un tempo giusti mi svolazzano attorno alle gambe, nudo dalla cintola in su, conto le costole, controllo che ci siano tutte, e ne manca sempre una, oramai lontana.

E piano torna, torna il bianco che m’esplode nella testa e negli occhi, non vedo il primo caffè mentre il resto del mondo da segni di vita riassorbiti nella mia lanuginosa esistenza, infeltrita e spigolosa. E ci sono persone che mi s’avvicinano, che virtuose vorrebbero addentrarsi in me: capire lo scavarsi indomito, la furia disumana che mi logora, porre rimedio, aiutare. Ma nessuno mi sfiora, come se ragnatele di caucciù impedissero il tocco, tanta più pressione quanta più resistenza.

Inizio a bere troppo presto, da un po’, e m’avvolge questa nebulosa di bianca contrizione, espungendo il resto e lasciandomi a vagolare, mentre la memoria di te resta come peccato da espiare.

La mia vita mi sembra finita troppo presto, da un po’, come se la terra che soffoca la mia bocca fosse il tuo ricordo, come se ciò che cancella il resto, aggomitolandomi in questo anestetico baco d’organza, fossi tu. E questa, alla fine, è solo una preghiera: Anna, ti supplico, fammi uscire da te.

KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 138 millisecondi