:: Home ┬╗ Testi ┬╗ In Xanadu
2004
1
Ott

L'inizio

Commenti () - Page hits: 1400

Un pugno allo stomaco.

Il proiettile di Make me bad dei Korn.

Sento male alla pelle, alle ossa, ai nervi.

Un male diffuso che debilita e fa barcollare. Non voglio che la luce illumini il mio male, non voglio aprire gli occhi e vedere chiaro e chiaramente. Non voglio vedermi fuori, mi vergogno di come mi sento dentro.

Ormai è la fine e qualcuno sta tentando di attaccarmi con lo spago a qualcosa che non mi appartiene (più?):lo fa con forza, con veemenza, poi piano, forte ancora…

Oh, lasciatemi, lasciatemi solo a sentirmi, vi prego!

Silenzio. Forse ho esagerato.

Dove siete?

Silenzio. Sì, ho esagerato.

Sento, ma a volte non sento, le braccia nell'acqua diventare molli. Come un dito a bagno nell'olio. Ma tutto è calmo ora, niente spinte da dentro, niente innaturalezza. E' come stare sottovuoto, orecchie tappate e naso spiaccicato contro qualcosa di caldo e duro. E umido.

Mi giro a fatica, mezzo giro, di più non riesco, è troppo piccolo qui, troppo grande la mia ferita, il mio male.

E poi fa caldo, si muore di caldo.

Spio da dietro le ciglia: vedo rosso, nero e condensa.

Acqua, bollicineeeeeeeeeeeee noooo di nuovo! Spingono di nuovo, dove vogliono che scivoli, mi sento trafitto, perdo sangue, è il morire che mi spaventa.

Un dolore lancinante alla testa, mi stanno fracassando il cranio e le ossa con strette alle orecchie e spinte continue al petto, devo vomitare il cuore, forse.

Paam.

Assordante.

Uscito dal sottovuoto.

Stappato. Buon anno.

Luce. Filtra fastidiosainvadenteaccecante ti odio, occhi bruciati.

Non sono più padrone di me. Aaaaaaaaah.

-Un maschietto, un bellissimo maschietto signora!-

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Testi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito ├Ę ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 44 millisecondi