2005
1
Ott

Perché mi cerchi, poeta?

Commenti () - Page hits: 1950

Ti ricordi l’ ultimo sguardo di sfuggita, ed il disprezzo che sprigionava il profondo degli occhi tuoi? Il tuo pensare da padrone ed il tuo vivere schiavo di un mondo insulso e materiale… Non ricordi? Neanche quando mi gettasti negli abissi del tuo cuore, sicuro che non sarei mai tornato in superficie?Io si. Perché quello che ricordo io gli uomini se lo dimenticano, e quando torno tra di loro mi guardano quasi fosse la prima volta. E’ così facile ingannarli. Ma ancora una volta te lo chiedo: perché mi cerchi poeta? Perché in ginocchio, con le tue cartacce in mano? Non mi servono e lo sai, le più grandi opere sono morte con i loro autori, e quelle scritte sono pallide copie di quelle ideate, di quelle vissute…Non ho pietà, perché i sentimenti tra loro non si scambiano se non nella mente degli uomini.Che è presuntuosa e per questo abbandonata agli errori…

Ti cerco, Amore, perchè non posso cambiarti con nulla.Perché le ombre che gettasti nel mio cuore quando lei mi abbandonò son ben più gelide delle mie fotografie dei ghiacci dell’Antartico. Perché il profumo del primo bacio fu ben più dolce fragranza di una rosa pallida tra i raggi del sole. Perchè la voce di Penelope colma d’amore è più sensuale di un canto di sirena.Ti chiedo, in ginocchio, di rendermi l’azzurro dei giorni felici che azzurri non erano, di rendermi il calore di un abbraccio che caldo non era, di rendermi quei sapori intensi che intensi non erano. Pazzo.E’ vero, lo sono stato, quando ho provato a raccontare il mondo senza te. Con quegli stupidi sensi mortali. Tu che immortale sei, rendimi la vita, e proverò a raccontare il mondo e non a d illustrarlo. Liberami dal nulla che ho intorno, e canterò il tuo nome. E dirò al mondo che una macchina perfetta non è perfetta senza te, Amore.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Testi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 31 millisecondi