2005
1
Ott

La mia mamma

Commenti () - Page hits: 1200

Era oscuro intorno a me, non riuscivo a scrutare nulla perché non n’avevo le capacità. Udivo giorno dopo giorno il mio corpo procrearsi e finalmente avevo gli arti per muoverlo ed ogni tanto, agitavo la mia bocca per poter rifocillarmi e sorseggiare. Era un nutrimento buonissimo, più mi alimentavo e più diventavo grande. Mi sentivo serrato tra quelle pareti ma ero al sicuro. La mia mamma mi proteggeva da ogni cosa ed io intanto indugiavo che arrivasse il giorno per vederla. I miei occhi non visualizzavano nulla ma con le mie mani captavo tutto quello che accadeva intorno a me e poi, avevo anche le gambe e se scalciavo al di fuori, mi udivano. Che strano mondo questo in cui sono, riesco a sentire, a toccare ed assaporare ciò che ricevo. Sono stato generato con amore e per amore verrò al mondo così, potrò vedere finalmente il volto di mia madre sorridere. Non vedo l’ora di uscire e sentire il suo olezzo, ascoltare la sua voce che mi canta la ninna nanna e mi ondeggia con le sue mani per farmi assopire. Guarderò la mia mamma mentre mi allatta dai suoi teneri seni e m’inebrierò del nettare bianco che c’è al suo interno. Toccherò con le mie manine il suo viso per sentirmi sereno e cercherò d’essere farsesco per farla ridere e viceversa. La mia mamma è’ la persona più buona che ho mai conosciuto fino ad ora. So che incontrerò altre persone ma per me, lei sarà sempre la migliore. Ella mi ha donato la vita e io la ringrazierò per sempre. Giocherò sul letto con lei rotolandomi tra le sue braccia, colorerò con lei il mio primo quaderno, ci sporcheremo il volto e le mani insieme e poi ci tufferemo di corsa nella vasca respirando la fragranza del bagno schiuma. Mamma ti voglio bene, con affetto il tuo bimbo.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Testi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 54 millisecondi