:: Home » Testi » In Xanadu 2
2005
1
Ott

Bianca Anna

Commenti () - Page hits: 1500

Come una madre bianca, vapori d’assenza cancellando presenze, l’altrui, la mia; colla non vedo altro che sagome, nessuna luce, nessuno spessore, nessun odore, nessun sapore, solo figure senza peso mentre mi dipano nelle strade conosciute attraversandole, fantasmagoria d’uomo che trafelato avanza, arrancando tra le ragioni per farlo, scivolando senza neppure lo scricchiolio delle ossa.

Apro gli occhi troppo presto, da un po’, mi sveglio nel buio della mia stanza che non disperdo aprendo la finestra, la notte quasi giorno mi guarda con le sue domande, io la guardo con le mie e, nella penuria delle risposte, fumo; pantaloni troppo larghi un tempo giusti mi svolazzano attorno alle gambe, nudo dalla cintola in su, conto le costole, controllo che ci siano tutte, e ne manca sempre una, oramai lontana.

E piano torna, torna il bianco che m’esplode nella testa e negli occhi, non vedo il primo caffè mentre il resto del mondo da segni di vita riassorbiti nella mia lanuginosa esistenza, infeltrita e spigolosa. E ci sono persone che mi s’avvicinano, che virtuose vorrebbero addentrarsi in me: capire lo scavarsi indomito, la furia disumana che mi logora, porre rimedio, aiutare. Ma nessuno mi sfiora, come se ragnatele di caucciù impedissero il tocco, tanta più pressione quanta più resistenza.

Inizio a bere troppo presto, da un po’, e m’avvolge questa nebulosa di bianca contrizione, espungendo il resto e lasciandomi a vagolare, mentre la memoria di te resta come peccato da espiare.

La mia vita mi sembra finita troppo presto, da un po’, come se la terra che soffoca la mia bocca fosse il tuo ricordo, come se ciò che cancella il resto, aggomitolandomi in questo anestetico baco d’organza, fossi tu. E questa, alla fine, è solo una preghiera: Anna, ti supplico, fammi uscire da te.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Testi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 48 millisecondi