:: Home » Eventi » 2006 » Marzo
2006
21
Mar

Carta e Ossa - dal fumetto alla pellicola

di
Commenti () - Page hits: 850

CARTA E OSSA

 

Dalle pagine di un fumetto ai fotogrammi di una pellicola.

 

 

 

Occhi sproporzionati e scintillanti, evanescenti bolle di sapone e teneri cuoricini che fluttuano a mezz’aria, chilometri di pentagrammi e note musicali, fanno da sfondo ad un universo perennemente in rosa, sospeso tra sogno e realtà.

Ed ancora: animaletti di peluche e valanghe di caramelle, il culto del carino che diventa stile, nastri colorati e leziosi fiocchi e merletti.

I manga e gli anime femminili sono esattamente questo.

Ma anche sangue, sudore e lacrime, il ghigno del cattivo di turno, l’orgoglio e la determinazione, la lealtà e la tenacia, il dolore e la sofferenza, la forza e il coraggio, la vita e la morte, cadere per poi tornare sempre in piedi.

I manga e gli anime femminili sono anche questo.

In un mondo in cui tutto è il contrario di tutto ed in cui si può ridere e piangere quasi contemporaneamente, le indimenticabili protagoniste di queste serie ci accompagneranno, con la dolcezza e la disponibilità di hostess di linea, nell’ultimo e più emozionante viaggio sulla macchina del tempo.

Dalla Versailles di Lady Oscar ai verdi pascoli di Heidi, passando attraverso il calvario di Candy, in bilico tra vecchio e nuovo continente, il surreale Olimpo della simpatica Pollon ed improbabili Regni della Magia, raggiungeremo il palco di un concerto rock e consumati campi sportivi che si fanno arena fino a veder sventolare il mantello di un supereroe…

Ad un certo punto però le nostre eroine, desiderose di intraprendere sempre nuove avventure, sgattaiolando fuori dalle pagine di un fumetto o dai fotogrammi di un cartone, sconfinano in un mondo di celluloide. Stanche della statica bidimensionalità di una realtà disegnata, approdano alla dinamica tridimensionalità di una realtà vera, smettendo così di essere personaggi di carta per diventare persone in carne e ossa…pardon, carta e ossa.

Non ci resta quindi che allacciare le cinture ed iniziare il conto alla rovescia!
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 61 millisecondi