:: Home » Eventi » 2005 » Dicembre
2005
7
Dic

Film sporco di Lorenzo Bianchin

di
Commenti () - Page hits: 750

Cinemazero
Piazza della Motta, 2
33170 Pordenone
info 0434-520527
http://www.cinemazero.org/

Comunicato Stampa

Giovedì 15 dicembre 2005, ore 20.45
Aula Magna Centro Studi, Pordenone

Film sporco di Lorenzo Bianchin

Giovedì 15 dicembre presso la SalaGrande dell’Aula Magna Centro Studi alle ore 20.45 verrà presentato il terzo lungometraggio di Lorenzo Bianchin, giovane e talentuoso filmaker friulano, già famoso per il suo Lidrîs cuadrade di trê (Radice quadrata di 3), il primo horror in friulano che gli è valso, nel 2002, il premio nella sezione fiction delle Mostre dal Cine Furlan (Mostra del cinema friulano). Alla serata sarà presente l’autore.

Le sue opere realizzate con budget ridottissimi (le nuove tecnologie digitali hanno consentito un salto di qualità in positivo nella realizzazione di questo tipo di film) e l’indiscutibile talento sono apprezzate da un pubblico in costante crescita.

Dopo alcuni cortometraggi, Bianchini ha acquistato fama nel 2002 con “Radice quadrata di tre”, film horror autoprodotto, girato tutto in dialetto udinese e soggetto di una tesi di laurea.

Successo che sarà riconfermato nel 2004 con “Custodes Bestiae”, horror d’atmosfera con cui, nello stesso anno, vince il primo premio al ToHorror-FilmFest di Torino.

Proprio mentre “Radice quadrata di tre” sta per uscire in dvd (pubblicato dal C.E.C di Udine) il regista friulano manda nelle sale il suo ultimo film, già osannato da critica e pubblico: “Film sporco”, un un thriller urbano dove la periferia della cittadina udinese assume una dimensione metropolitana astratta e generale.

 
Film sporco, infatti, è la storia di un gruppo di 4 spacciatori perseguitati da un maniaco misterioso, forse in cerca di vendetta, che nel corso di una sola notte cercherà di sterminarli tutti. I sospetti ricadranno a turno sui 4 e su fattori esterni, primi fra tutti uno speaker radiofonico che conduce un programma notturno, una spettatrice dello stesso programma che chiama per fare una dedica strana, i diretti rivali degli spacciatori.

L’ atmosfera tesa ed angosciante, la costruzione del racconto impeccabile, il montaggio preciso ed efficace, nonché l’uso della musica estremamente creativo nel suo contributo drammatico, fanno di Film sporco l’ opera più matura di Bianchini.

Con preghiera di pubblicazione


 

Cinemazero/Ufficio Stampa
Piazza della Motta-exConvento S.Francesco
33170 Pordenone
tel. 0434.520404
fax 0434.522603
e-mail: ufficiostampa@cinemazero.it
http://www.cinemazero.net/










 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 95 millisecondi