:: Home » Eventi » 2004 » Agosto
2004
10
Ago

Casa della musica: si riapre il 1 settembre.

di
Commenti () - Page hits: 1000
Oltre alla riapertura della Casa della Musica, in contemporanea si terrà un concerto speciale del "Mei Day Fest" a Ravenna con gli Hormonauts e le migliori band emergenti del territorio
I progetti ai quali si sta già lavorando: Faenza Dj Contest, Mei Orchestra con Roy Paci , l'edizione winter della Notte dei Pianisti, lo sviluppo di corsi e stage per musicisti e per ballerini.
La Casa della Musica di Faenza è chiusa per ferie, ma intanto  si stanno già organizzando le prime iniziative per l'autunno: insieme a  Mephisto Records, al Pipine' e all'Osterial della Sghisa si sta lavorando ad un "Faenza DJ Contest" che partirà al Mei 2004 e si concluderà a Faenza Rock 2005 coinvolgendo club della zona per selezionare i migliori dj del comprensorio. Si tratta di un'iniziativa unica mai realizzata in zona che non mancherà di coinvolgere tutti i dj amanti del "culture club".  Nel frattempo  con SonoRa si sta lavorando al progetto della Mei Orchestra con Roy Paci, che sarà composta da musicisti di Faenza e della Provincia di Ravenna, oltre ad altri provenienti da tutt'Italia. Il progetto prevede una grande orchestra di venti elementi che al prossimo Mei 2004 realizzerà le cover dei brani degli ospiti del Mei e che farà da apertura e chiusura al Mei stesso. Infine, si sta pensando dopo il successo di quest'estate che ha visto oltre 250 presenze al festival dei pianisti emergenti  all'edizione invernale della Notte dei Pianisti da fare in autunno al Teatro Masini,  mentre si sta pensando ad allestire, sempre alla Casa della Musica, in collaborazione con altre strutture faentine corsi e stages legati al pop e al  jazz. Intanto si stanno organizzando le prime iniziative: Mephisto Records sta lavorando ad un "Faenza DJ Contest" che partirà al Mei 2004 e si concluderà a Faenza Rock 2005 coinvolgendo club della zona, mentre con SonoRa si sta lavorando al progetto della Mei Orchestra con Roy Paci, che sarà composta da musicisti di Faenza e della Provincia di Ravenna, e ancora si sta pensando dopo il successo di quest'estate all'edizione invernale della Notte dei Pianisti da fare in autunno al Teatro Masini,  mentre si sta pensando ad allestire con altre strutture faentine corsi e stages legati al pop e al  jazz.  Infine, non potrà che ampliare, visti i corsi di salsa, latino, merengue, hip hop e i cantieri di danza contemporanea che  si sono tenuti con successo quest'anno, i suoi spazi a favore della danza.
La Casa della Musica di Faenza, struttura del Comune di Faenza lavora a favore dello sviluppo e della diffusione della cultura musicale nel nostro territorio, punto di riferimento della nuova musica giovanile del nostro comprensorio, per le oltre 50 band che la frequentano, i corsi e gli stages e gli show case che li' vi si organizzano, i corsi di danza e ballo e per essere l'elemento trainante di manifestazioni come Faenza Rock e altre iniziative a favore della musica giovane, annuncia la sua riapertura a partire dal 1° settembre, in contemporanea con lo speciale "Mei Day Fest" che si terrà a Ravenna insieme agli Hormonauts e sei band tra le migliori della nostra provincia e della nostra regione.
In tale periodo, ma naturalmente per tutta la stagione, è interessata
a confrontarsi con giovani organizzatori musicali e giovani band e musicisti del territorio per l'organizzazione di show case e presentazioni, con le associazioni studentesche e i giovani associati in scuole di musica per l'allestimento di corsi, stages, incontri ed altro utile per favorire la diffusione della cultura musicale e giovanile nel territorio faentino, con le scuole di danza e di ballo per la messa a disposizione delle sale per corsi e seminari per tutto l'anno, con band, gruppi musicali,  cori e bande per le prove nella sala prove comunale, con insegnanti e musicisti di qualità per l'organizzaizone di corsi e stages sui piu' diversi strumenti musicali.
Ma tante altre sono le iniziative che s aranno presentate il 24 settembre prossimo ad una festa-incontro al Museo Carlo Zauli di Faenza che vedrà presentate tutte le anticipazioni "locali" del Mei 2004, le attività della Casa della Musica e del Pipine', insieme alla performance "2B1C", sfilata di moda indipendente realizzata dalla casa di moda bolognese Sugarbabe,  alias Elena Skoko, già cantante italo-slava dei Cut.
 
A tale proposito, tutti gli interessati possono prendere contatto con i responsabili della Casa della Musica ai numeri:
Tel. 0546.24647 oppure 335.8370032 a partire da lunedì 16 agosto .
 
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 84 millisecondi