:: Home » Eventi » 2005 » Luglio
2005
7
Lug

Pomigliano Jazz Festival

di
Commenti () - Page hits: 850

X edizione dal 13 al 17 luglio 2005

Nato nel 1996, Pomigliano Jazz Festival è ormai un appuntamento di respiro internazionale, una ampia e prestigiosa ribalta, un laboratorio di promozione della scena jazz campana e del territorio, una rassegna di talenti nazionali e star mondiali, ma anche un luogo per inedite produzioni culturali che fanno dialogare linguaggi musicali distanti, modalità e forme artistiche diverse.

Per la decima edizione i giorni del festival diventano cinque. Dal 13 al 17 luglio sono quattro i concerti ogni sera, i primi due sul palco centrale, il terzo sul palco nell’invaso del parco, l’ultimo nel vicino Sound Cafè Jazz Club, tutti ad ingresso gratuito. Nel pomeriggio, inoltre, si terranno i seminari gratuiti di guida all’ascolto del jazz, laboratori creativi per bambini, mostre fotografiche e degustazioni enogastronomiche.

L’edizione 2005 del festival ospiterà tra gli stranieri: McCoy Tyner con la All Stars (band che include anche Ravi Coltrane),il contrabbasista Dave Holland con la Big Band, Medeski Martin e Wood, il sassofonista di Chicago Henry Threadgill, Erik Truffaz, Ben Allison, il tunisino Fawzi Chekili e Henri Texier. Nutrita anche la schiera di musicisti italiani: Daniele Sepe, Franco D’Andrea, Stefania Tallini, Maurizio Giammarco, il trio di chitarristi partenopei Condorelli-Farias-Onorato, Dino Massa,Favata- Di Bonaventura, Mr Logic Trio e l’attore-cantante Roberto Del Gaudio. In occasione del festival saranno, inoltre, presentate due delle quattro produzioni 2005 di Itinera: Mitchel-Zurzolo-Moye quintet e Franco Piccino trio, che avrà anche il compito di aprire la decima edizione della rassegna diretta da Onofrio Piccolo. Altra presenza importante al Pomigliano Jazz è quella dell’ISMEZ - Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale nel Mezzogiorno - che organizza un corso di formazione per giovani musicisti jazz “IS JAZZ ENSEMBLE” , con lezioni e prove aperte al pubblico, un seminario e un concerto con il sassofonista newyorchese David Alan Gross ed una esecuzione di Sound Painting. Pomigliano Jazz è, ormai, diventato per gli artisti un fermo punto di riferimento, uno spazio progettuale per incontrarsi, interagire, confrontare idee e far nascere nuove collaborazioni.

Ogni estate migliaia di spettatori si riversano nel parco cittadino all’ombra del Vesuvio per assistere ad un evento coraggioso e trasversale con spettacoli segnati da innesti, incroci ed assemblaggi proprio come il contesto in cui ha messo radici.

Un festival che del jazz riflette l’indole e la profonda matrice popolare e che inorgoglisce un’intera città.

Associazione Pomigliano Jazz
Via Verdi, 24 - Pomigliano d'Arco (Na)
tel/fax +39 081 8032810
www.pomiglianojazz.com

info@pomiglianojazz.com

Programma

Parco Pubblico - via Passariello, Pomigliano d'Arco (NA)

ingresso gratuito

Palco centrale ore 20.45

Palco invaso ore 23.30

Sound Cafè jazz club ore 23.30

mercoledì 13 luglio

Franco PICCINNO trio (campania)

Henry THREADGILL zooid (usa)

Erik TRUFFAZ saloua (svizzera, eu)

Stefania TALLINI trio (ita)

giovedì 14 luglio

Ben ALLISON quartet (usa)

Henri TEXIER strada quartet (francia, eu)

Maurizio GIAMMARCO & megatones (ita)

Dino MASSA trio (campania)

venerdì 15 luglio

Franco D’ANDREA napoli (ita)

Roscoe MITCHELL - Marco ZURZOLO - Don MOYE quintet (campania – usa)

Fawzi CHEKILI tunisia (tunisia – campania)

Roberto DEL GAUDIO “alla faccia del jazz” (campania)

sabato 16 luglio

Mc Coy TYNER all stars (usa)

Dave HOLLAND big band (eu – usa)

IS JAZZ ENSEMBLE 2005 con Francesco D’ERRICO e David Alan GROSS (campania – ita – usa)

Enzo FAVATA & Daniele DI BONAVENTURA inner roads (ita)

domenica 17 luglio

CONDORELLI FARIAS ONORATO contemporary jazz guitars (campania)

MEDESKI MARTIN & WOOD (usa)

Daniele SEPE art ensemble of soccavo (campania)

REA SORRENTINO - COPPOLA mr. logic trio (campania)

Seminari specialistici in collaborazione con ISMEZ (14-15-16)

Guide all’ascolto a cura dell’Associazione Pomigliano Jazz (13-14-15-16-17)

Mostre e degustazioni

Laboratori creativi per bambini (nel pomeriggio)

direzione artistica: Onofrio Piccolo

organizzazione: Associazione Pomigliano Jazz

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
::
È nata a Montecchio Emilia (RE) nel 1980, ma risiede da sempre in provincia di Parma. Laureata in lettere classiche presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo dedicata alle riscritture del mito di Antigone, è attualmente dottoranda in discipline teatrali e cinematografiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con alcuni siti internet dedicati a letteratura e teatro, con un’agenzia letteraria e con un mensile locale. Da sempre interessata all’universo della scrittura e all’editoria, si è recentemente qualificata al primo posto nel concorso Storie a Mezzogiorno (sezione narrativa). Autrice della post-fazione al libro di Fortuna Della Porta IO CONFESSO, sta attendendo l’uscita del suo primo racconto nell’antologia dal titolo Piccole Storie, edizioni La Chiave.
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 60 millisecondi