:: Home » Eventi » 2015 » Febbraio
2015
23
Feb

Ca’ Foscari Short Film Festival 5

Commenti () - Page hits: 1000
 

 

CA’ FOSCARI SHORT FILM FESTIVAL 5
18-21 MARZO 2015
AUDITORIUM SANTA MARGHERITA, VENEZIA
 
mail: cafoscarishort@unive.it - Telefono: 041 234 6244 

 

Venezia, 19 febbraio 2015
“IL DISEGNO È LO STRUMENTO ATTRAVERSO IL QUALE IO CAPISCO IL MONDO”: PAROLA DI IGORT, CHE FIRMA IL MANIFESTO DELLO SHORT 5
 
Venezia, febbraio. Il Ca’ Foscari Short Film Festival, festival del cortometraggio, il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università (Ca’ Foscari di Venezia), giunge quest’anno alla sua quinta edizione che si svolgerà dal 18 al 21 marzo 2015, nella splendida cornice dell’Auditorium Santa Margherita. Il programma completo sarà presentato con una conferenza stampa l’11 Marzo. 
Nell'attesa, lo Short è orgoglioso di presentare il manifesto ufficiale del festival, che come l'anno scorso è firmato da Igort, uno dei fumettisti italiani più apprezzati a livello internazionale.

Igort, nome d’arte di Igor Tuveri, le cui opere sono state distribuite in tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Giappone, ha fondato nel 2000 la casa editrice Coconino Press, con la quale ha pubblicato alcuni dei suoi lavori più acclamati come 5 è il numero perfetto (2002), Dimmi che non vuoi morire (2007) e Quaderni ucraini (2010), mentre coltiva parallelamente le attività di musicista e autore radiofonico. Negli anni Ottanta, col gruppo “Valvoline motorcomics”, nel nome del disegno, del racconto, dell’arte, della musica, partecipò alla nascita del “Nuovo fumetto italiano”.
Igort ha donato al Festival la bellissima copertina del suo premiato Baobab 2. L’opera ha tre soggetti rappresentati: il polipo Firmino, il disegnatore Celestino Villarosa e Morvo, l’uomo barbuto. “Il disegno è lo strumento attraverso il quale io capisco il mondo. E questo la dice lunga su cosa capisca del nostro esistere. – ha affermato l’artista -. Questo disegno è stato eseguito su commissione. E’ il ritratto voluto dal polipo Firmino, che ossessiona i sogni del disegnatore Celestino Villarosa, in primo piano. Morvo, l’uomo barbuto, è il mago delle profondità marine, un vero disturbatore della quiete subacquea; a sua volta ossessione del polipo firmino. Questo per dire che la vita, a volte, potrebbe essere ossessiva”.
 
 
Delegato generale
Maria Roberta Novielli
Dorsoduro 3484/D – 30123 Venezia
Telefono:  041 234 6244 ; Email: cafoscarishort@unive.it
 
Ufficio Stampa
Studio Morabito
Telefono: 0657300825; Email: info@mimmomorabito.it 
con la collaborazione di: Marina Magrini e Matteo Cattelan
e il Gruppo Ufficio Stampa CA’ FOSCARI SHORT FILM FESTIVAL 5
Telefono: 041 234 6244 ; Email: cafoscarishort@unive.it
 
Servizio Comunicazione e Relazioni con il Pubblico Ca’ Foscari:
Dorsoduro 3246 – 30123 Venezia
Telefono:  041 234 8358;
Fax: 041 234 8367;
Email: comunica@unive.it
 
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 37 millisecondi