2013
18
Set

San Prospero Fantasy 2013

Commenti () - Page hits: 1650
Laboratorio di scrittura XoMeGaP www.xomegap.net
 
 
San Prospero Fantasy 2013 – III edizione: 21-22 settembre il Bosco Tusini si ammanta di suoni e risa di creature fantastiche. Tra gli ospiti il Fantasy “made in Modena”, Il Risveglio degli Obliati
 
Gli equinozi, come i solstizi, sono giorni magici, giorni in cui avvengono passaggi e si aprono magici portali. Uno di questi si spalancherà proprio a San Prospero il 21 e 22 settembre, il week end dell’equinozio di autunno. Presso il Bosco Tusini, si terrà la terza edizione del San Prospero Fantasy, la kermesse organizzata da SPFantasy, per valorizzare il territorio, le risorse naturali e risvegliare nei bambini e non solo, il gusto per il fantastico. Vi saranno rievocazioni, fiabe itineranti, stand gastronomici e il nuovo spazio medievale organizzato da Res Miranda e dal Castello di Gusciola. Tra gli ospiti anche gli autori del Laboratorio di scrittura modenese XOmegaP, fresco di primo premio al Premio Cittadella per la narrativa fantastica.
 
L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di San Prospero ed è stata realizzata con l’aiuto logistico e organizzativo del Comitato Fiera di S. Prospero e della Polivalente di S. Prospero.
 
Tantissime le iniziative della due giorni di San Prospero. Si comincia sabato 21 settembre alle ore 16,00 con l’apertura MERCATINO FANTASY e AREA MEDIEVALE  con giochi, intrattenimenti e animazioni a cura della compagnia del Castello di Gusciola, l’accampamento e l’arco storico a cura di Res Miranda, i giochi storico-didattici di Piero e i “giochi di una volta” a cura del Dolce Tarlo. Alle ore 17.00  GIOCO DI RUOLO DAL VIVO di ambientazione fantasy (per bambini) a cura di Cybermasters. Alle ore 19,00 aprirà lo STAND GASTRONOMICO e vi saranno lo SPETTACOLO DI FIABE E MUSICA “Fairytales” di Belthane e il CONCERTO DI MUSICA ANTICA PER LIUTO E CHITARRA di Daniele Ferrarini. Dalle ore 20,00 vi sarà la FIABA ITINERANTEMondoSottoMondo” nel bosco Tusini con la Compagnia del Sottobosco - la fiaba, dedicata ai bambini, ma aperta anche a tutti coloro che sono rimasti bambini dentro, verrà ripetuta a rotazione ogni mezz’ora. Alle ore 21,00 spettacolo di GIOCOLERIA COL FUOCO di “Le Fucine Vulcaniche” e la lettura di Rune e Carte delle Streghe a cura di Ornella e Cristian.
 
Domenica 22 settembre  si ricomincia comincia sabato 21 settembre alle ore 16,00 con l’apertura MERCATINO FANTASY e AREA MEDIEVALE  con giochi, intrattenimenti e animazioni a cura della compagnia del Castello di Gusciola, l’accampamento e l’arco storico a cura di Res Miranda, i giochi storico-didattici di Piero Costantini e i “giochi di una volta” a cura del Dolce Tarlo. Alle ore 17.00  GIOCO DI RUOLO DAL VIVO di ambientazione zombie (per adulti) a cura di Cybermasters e CACCIA AL TESORO “il tesoro dei Tusini” a cura del Castello di Gusciola. Alle 18,30 la PRESENTAZIONE della saga di FINISTERRA. Dalle 18,30 alle 19,30 FIABA ITINERANTEMondoSottoMondo” con due “giri” dedicati ai più piccini. Alle ore 19,00 aprirà lo STAND GASTRONOMICO. Dalle ore 20,00 vi sarà nuovamente la FIABA ITINERANTEMondoSottoMondo” nel bosco Tusini con la Compagnia del Sottobosco - la fiaba, dedicata ai bambini, ma aperta anche a tutti coloro che sono rimasti bambini dentro, verrà ripetuta a rotazione ogni mezz’ora. Alle ore 21,00 DANZE STORICHE a cura de Il Saltarello con MUSICHE DAL VIVO del duo Ars Antiqua e la lettura di Rune e Carte delle Streghe a cura di Ornella e Cristian.
 
Al Festival Fantasy di San Prospero non poteva mancare nemmeno la narrativa Fantasy “made in Modena”. Così alle 18,30 nell’area spettacoli di Villa Tusini verrà presentato Il Risveglio degli Obliati secondo volume della trilogia Finisterra, edito da Domino, vincitore del Premio Cittadella 2013. La saga di Finisterra è nata dalla fervida immaginazione del laboratorio di scrittura modenese XOmegaP, composto da Sara Bosi, Simone Covili, Massimiliano Prandini, Gabriele Sorrentino e Marcello Ventilati.
SPFantasy
Nasce nel 2010 dalla passione di un gruppo di amici, incline al teatro  e al genere Fantasy e accomunati dal desiderio di dare vita ad un evento nel proprio paese, San Prospero (Mo), che ne valorizzasse il territorio, le risorse naturali disponibili, ma soprattutto che risvegliasse nei bambini e non solo, il gusto per il fantastico. Il gruppo realizza ogni anno uno spettacolo teatrale itinerante nel Bosco Tusini. Con un testo semplice ma ben sceneggiato, con costumi, scenografie e trucco pensati e realizzati dalla Compagnia stessa, e un ambiente naturale molto suggestivo, cattura gli spettatori trasportandoli sulle ali della fantasia, in un mondo incantato ogni volta differente. Assieme alla fiaba, ha pensato e progettato tutta la festa a tema Fantasy, offrendo al pubblico un evento da ricordare e un appuntamento annuale, da riscoprire di volta in volta. Lo sviluppo del progetto e la crescita della Compagnia hanno inoltre prodotto la genesi di nuovi spettacoli per bambini come il Teatro delle Ombre e le Favole di Natale. Da tre stagioni SPFantasy ha deciso di affiancare a questa attività spettacoli dedicati agli adulti, per “portare il teatro dalla gente” mettendo in scena cene e aperitivi con delitto.
 
Modena 19 settembre 2013

 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 72 millisecondi