:: Home » Eventi » 2013 » Marzo
2013
10
Mar

new g@me » partendo da zero

media 5 dopo 1 voti
Commenti () - Page hits: 850
 
new g@me » partendo da zero
Corso per ideare, progettare e realizzare un gioco per dispositivi mobili
 
PROGRAMMA DEL CORSO:
1 – Progettare un gioco (2 incontri di 4 ore)
Dall’idea iniziale del gioco a una prima fase di brainstorming, fino al design guidato delle meccaniche di gioco. Strumenti digitali utili nella fase di progettazione. Realizzare e testare un paper prototype.
lunedì 18 e 25 marzo
dalle 14 alle 18
Aule del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche, Via Campi – Modena
2 – Cenni di grafica (1 incontro di 4 ore)
Dalla scelta del software alle principali tecniche grafiche utilizzate nel game design, fino alla realizzazione di sfondi e personaggi, in grafica raster e vettoriale.
lunedì 8 aprile
dalle 14 alle 18
Aule del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche, Via Campi – Modena
3 – Sviluppo del codice (3 incontri di 2 ore)
Guida allo sviluppo del codice del gioco. Vari tipi programmazione e piattaforme di game making disponibili.
lunedì 15, 22 e 29 aprile
dalle 18 alle 20
Laboratorio Net Open Source, via Barchetta 77
 
Il Corso è limitato a 20 partecipanti. L’unico requisito necessario per l’accesso è la conoscenza di un linguaggio di programmazione, quale C, C++, Java.
 
A cura di:
Gabriele Ferri, HCI designer
Riccardo Cavalieri, web designer e programmatore
Marco Giorgini, programmatore e game designer
 
Info e iscrizioni:
Sito: www.pinguinodoro.it
Email: netgarage@comune.modena.it
Tel: 334 2617216
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 66 millisecondi