2011
22
Set

Tre nuove edizioni per Antonio Messiina

media 3.66 dopo 3 voti
Commenti () - Page hits: 2600
UN FANTASY CHE RICORDA LE MAGICHE ATMOSFERE DI RAY BRADBURY IN FAHRENHEIT 451
Messina Antonio - NEBULAR
prefazione di Ilaria Dazzi
Prezzo:14,00 € 2011, 240 p.
Editore Ass. Culturale Il Foglio (collana Autori contemporanei. Narrativa)
ACQUISTA DAL SITO DELL'EDITORE
SINOSSI
I Terrestri pensavano di portare libri e conoscenza, sicuri che gli abitanti di Nebular avrebbero tratto grandi vantaggi dalla loro venuta. Si erano illusi di migliorare l'esistenza dei nuovi fratelli, trasportando nel cuore un sogno antico; ma non immaginavano di dover lottare contro il perfido Juan e i suoi sodali in conflitto con i potenti Sacerdoti, che osteggiando il sapere, avevano fatto il bello e il cattivo tempo sulle spalle della povera gente dopo aver deturpato l'ambiente, profanato la terra e inquinando i fiumi. Sciaguratamente però, non avevano fatto i conti con l'ineffabile destino che decide le sorti degli abitanti dell'universo. Libri? Che utilità pratica potevano avere quei maledetti libri? Non servivano a nulla, quelle storie dovevano essere cancellate, il nuovo male non doveva propagarsi per la galassia. Al rogo quei maledetti libri terrestri custoditi nella Sacra Biblioteca dei Segni Precari... al rogo, i filosofi, i linguisti, gli storici, a loro bastavano e avanzavano le Grandi Foglie Bianche Arrotolate, per loro era sufficiente pregare gli dei affinché propiziassero la pioggia.
Nulla era più ragionevole della loro religione
La Memoria dell'acqua
nuova edizione gennaio 2010 prefazione di Marina Monego - realizzazione grafica di Sacha Naspini -immagine di copertina Angela Betta Casale.
Autore:Messina Antonio
Prezzo: € 12,00
Dati:2010, --- p.150
ISBN 978 - 88 -7606 - 133 - 2
Editore:Ass. Culturale Il Foglio (collana Autori contemporanei)
seconda edizione gennaio 2010
SINOSSI
“Ecco il segreto della vita, ecco la natura delle cose apparenti… una sfera, due sfere, tre sfere, sette, così via fino alla fine, percorrendo con l’immaginazione la notte dei tempi, in un viaggio voluto dalla nostra fantasia… non credete alla realtà e dubitate di quelli che credono di conoscere tutti i segreti della vita”.
“La memoria dell’acqua”, il libro più noto di Antonio Messina ritorna in una nuova edizione riveduta, con l’inedito “I simulacri di Efeso” avvincente racconto ambientato sul misterioso pianeta Olochen, dove il terribile Efeso controlla le menti. Manipolazione mentale, spostamenti spazio-temporali, creature misteriose, figure femminili evanescenti, Messina ci conduce verso altri mondi e ci riserva, ancora una volta, sorprese continue.
Le Vele di Astrabat
edizione gennaio 2010 prefazione di Ilaria Dazzi -realizzazione grafica di Sacha Naspini - immagine di copertina Angela Betta Casale.
Autore:Messina Antonio
Prezzopprezzo: € 12,00
Dati:2010, --- p. 140
ISBN 978 - 88 - 7606 - 157 - 8Editore
editore:Ass. Culturale Il Foglio (collana Autori contemporanei)
prima edizione settembre 2007
seconda edizione gennaio 2010
SINOSSI
Saccheggiare il mondo delle Energie: questo è il pericolo che corre l’Umanità ne Le Vele di Astrabat, una sorta di regno onirico “appeso al sogno”, dove il vento ha la capacità di rigenerare le cellule, di donare immortalità. Sono questi gli elementi che dominano il percorso di Neilos, un viaggiatore tra materia e pensiero, tra realtà e fantasia, tra concretezza ed emozione. Accompagnato da figure femminili molto diverse eppure fondamentali per lo sviluppo dell’intreccio, il protagonista ha vissuto a lungo e ha visto la tragedia umana nelle sue varie fasi: interrogarsi sulla direzione che il mondo sceglie per sé è una prova che lo condurrà ad un’ulteriore scoperta. Non solo per se stesso, ma per quell’Umanità che egli cerca di difendere. Il romanzo breve si rivolge non solo al pubblico degli appassionati del genere fantasy, ma anche ai curiosi dei nuovi fenomeni (e generi) letterari, con particolare riguardo per chi apprezza la filosofia.
Qualunque sia l’ottica con cui il lettore voglia accostarsi a quest’opera, non si privi del piacere di ripensarla a viaggio compiuto’.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 98 millisecondi