:: Home ┬╗ Eventi ┬╗ 2007 ┬╗ Novembre
2007
28
Nov

Mangia come scrivi

Commenti () - Page hits: 1100
Quel “Castoro” divora cinema: “Mangia come scrivi” porta in tavola i sogni di celluloide   
In collaborazione con la casa editrice milanese, giovedì 6 dicembre saranno ospiti della rassegna gastro-letteraria al Cigno nero di Montechiarugolo i critici Andrea Bellavita, Pier Maria Bocchi, Luca Malavasi e il vignettista Andrea Valente 
 
 
  Tortino di gamberetti alla Mammy. Terrina di baccalà di Gerald O’Hara. Torta alla frutta di Tara. Si ispira a “Via col vento” il menù del nuovo appuntamento con “Mangia come scrivi”.
  La rassegna gastronomica-artistica, che un giovedì al mese si svolge alla trattoria Il cigno nero di Montechiarugolo (Parma), questa volta sarà interamente dedicata al cinema.
  In collaborazione con la casa editrice Il Castoro, la cena di giovedì 6 dicembre (inizio alle 21, info e prenotazioni 0521-686450, www.mangiacomescrivi.it) avrà per protagonisti i critici Andrea Bellavita, Pier Maria Bocchi, Luca Malavasi e l’artista Andrea Valente.
  Accanto alle ricette che evocano il Sud degli Stati Uniti, anche quella immancabile di “Mangia come scrivi”: in ordine alfabetico, tra un piatto e l’altro, i tre critici-scrittori presenteranno e proporranno un reading di tre minuti dedicato al lavoro del collega seduto al proprio fianco. E, sempre secondo la formula numerica che caratterizza la rassegna presentata dal giornalista Gianluigi Negri e patrocinata dal comune di Montechiarugolo, dai tre scrittori che leggono per tre minuti ciascuno, si passerà all’esposizione di nove opere legate al tema della serata.
  Andrea Valente, vignettista e papà della celebre Pecora nera, porterà nel locale di piazzale San Quintino alcune delle sue divertenti caricature dedicate ai personaggi del grande schermo.
  Gli autori de Il Castoro hanno invece concentrato le loro attenzioni critiche, per la casa editrice milanese, su tre autori-simbolo del cinema americano, italiano, orientale: Michael Mann, Gabriele Salvatores, Kim Ki-duk.
  Sarà lo scrittore Roberto S. Tanzi a introdurli a inizio serata, soffermandosi sul lavoro di Bocchi (Mann), critico di Film Tv e collaboratore del dizionario Mereghetti, di Malavasi (Salvatores), docente universitario all’Università di Varese, alla Cattolica di Milano e critico di Cineforum, di Bellavita (Kim Ki-duk), docente alla Cattolica di Milano, all’Università di Trento e critico di Segnocinema.    
 
 
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito ├Ę ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 91 millisecondi