:: Home » Eventi » 2007 » Ottobre
2007
23
Ott

Premio Massarosa

Commenti () - Page hits: 850

 

Leonard Morava ha vinto la XXI edizione del Premio Massarosa con il romanzo "Le rose si vendicano due volte".

 

Leonard Morava è nato in Albania 33 anni fa, là era un giornalista. E' uno di quei tanti albanesi che hanno dovuto
emigrare in Italia all'inizio degli anni Novanta. In Italia è stato clandestino per 18 mesi, poi bracciante agricolo in Puglia, infine, a Grosseto, operaio edile, lavoro che svolge tuttora. Vive in Mareamma, a Sticciano, qui si è sposato ed ha avuto un figlio. Il Premio Massarosa è uno dei premi letterari più prestigiosi d'Italia ed è dedicato alle opere prime. Ai nastri di partenza c'erano 52 romanzi e una giuria tecnica ne ha fatti arrivare in finale cinque: per Mondadori "Buoni propositi per l'anno nuovo" di Giorgio Fontana; per Garzanti "La donna in nero" di Brunella Schisa; per Einaudi "Apocalisse da camera" di Andrea Piva; per Rizzoli "La ragazza di Baghdad" di MIchelle Nouri; per effequ "Le rose si vendicano due volte" di Leonard Morava. Come si vede è stata la lotta di un Davide contro quattro Golia del panorama editoriale italiano, ma con la forza del suo racconto Leonard ha convinto la giuria popolare a votarlo ed
è uscito vincitore.

Nel romanzo "Le rose si vendicano due volte", scritto ovviamente in italiano, c'è molta della esperienza personale di Leonard Morava. Il romanzo è anche una potente e cruenta storia d'amore, ma soprattutto racconta l'epopea di un popolo in fuga e alla ricerca di una nuova identità dopo la caduta del comunismo, come evidentemente un italiano non saprebbe e non potrebbe mai fare.

Per contatti con Leonard Morava 347 7158182
Per contatti con la effequ 349 7301980

www.effequ.it

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 49 millisecondi