2007
9
Set

11 settembre 2001

Commenti () - Page hits: 950
Incontri Editrice
11 Settembre 2001

Opera teatrale di Michel Vinaver
Tradotta da Giuseppe Sofo


Incontri Editrice presenta la prima versione italiana di “11 Settembre 2001”, opera teatrale del noto drammaturgo francese Michel Vinaver, curata e tradotta da Giuseppe Sofo.
Il libro sarà disponibile nelle librerie a partire da Venerdì 7 Settembre, mentre la presentazione ufficiale avverrà Martedì 11 Settembre alle 21 presso il Temple Bar di Sassuolo (MO) in Largo Bezzi, 4 (www.templebar.mo.it), curata da Riccardo Bizzarri, che intervisterà il traduttore.
Dal testo sarà tratto anche uno spettacolo teatrale che andrà in scena in anteprima all'interno del Tiratardi, la “notte bianca” del Festival Filosofia, sempre presso il Temple Bar, Sabato 15 Settembre alle 01.00 di mattina. Lo spettacolo sarà diretto da Giuseppe Sofo, con le musiche originali di Dj Cecc (Sungria, Odorama, MLMS), i video di VJ MaRci (Prospettiva Studios, Korova, Krakatoa) e l'interpretazione di Bianca Bianconi, Simone Ghiaroni e Giuseppe Sofo.
Dopo sette traduzioni (tra cui giapponese, cinese ed ebraico) e la rappresentazione del testo in tutto il mondo, “11 Settembre 2001” arriva anche in Italia, grazie ad Incontri Editrice e a Giuseppe Sofo che ha curato la traduzione, la regia dello spettacolo ed il saggio di postfazione.

Dati del libro

Titolo: 11 Settembre 2001
Autore: Michel Vinaver
Traduttore: Giuseppe Sofo
Editore: Incontri Editrice

ISBN: 88 89080 36 1
Lingua: Italiano con testo originale inglese a fronte
Pagine: 96
Prezzo: 10 €

Per ordinare il libro contattare direttamente il traduttore (347/1183201 – giuseppesofo@yahoo.it)o la casa editrice (www.incontrieditrice.comincontrieditrice@email.it). Il libro sarà spedito a casa in contrassegno, al solo prezzo di copertina, senza alcun contributo extra per le spese postali.
Il libro è ordinabile anche in qualsiasi altra libreria, in tutta Italia, fornendo i dati sopra riportati (in particolare titolo, autore, editore e numero ISBN).
Il libro sarà inoltre acquistabile anche tramite il sito InternetBookShop (www.ibs.it)

Dalla postfazione

11 Settembre 2001 di Michel Vinaver è uno spartito teatrale; parole scritte per un insieme di voci che si uniscono e si scontrano, frammentandosi nella ricerca di descrivere l’indescrivibile: l’evento che più di ogni altro ha influenzato il corso della storia a noi contemporanea.
Quelle che l’autore francese accosta sono voci reali dei protagonisti di una giornata e di ciò che ne è conseguito, riportate dalle dichiarazioni sui quotidiani o alla televisione. Bush e Bin Laden, con i loro discorsi altisonanti, compaiono così al fianco di persone comuni che raccontano le proprie storie di vita vissuta: un microcosmo dell’ordinarietà che si oppone al macrocosmo dei media e dei leader, senza però offrire soluzioni semplicistiche, che vedano un’opposizione manichea tra bene e male o giudizi politici affrettati, dai quali l’autore si astiene abilmente.
Non c’è nell’opera di Vinaver una netta presa di posizione politica, ma piuttosto un tentativo di messa a nudo di un sistema, in ogni sua componente - dai gradini più bassi della gerarchia sociale a quelli più alti – per mostrarne ogni sfumatura, per offrirci una percezione più completa e aperta sulla realtà, in modo da “comprendere oggettivamente il mondo nel quale viviamo”.
Questo testo ci restituisce una dimensione di immediatezza e di contatto diretto con l’evento, con i suoi protagonisti - volontari e non - che si era purtroppo persa, rischiando di far dimenticare del tutto ciò che è stato.

L'autore

Michel Vinaver, nato nel 1927, è ritenuto il più grande scrittore di teatro francese ancora in vita, con una carriera letteraria durata cinquant'anni e riconosciuta nel 2006 con il Grand Prix du Théâtre per l’insieme della sua opera. Traduttore della Waste Land di T.S. Eliot e di diverse opere teatrali, tra cui Shakespeare, Vinaver ha pubblicato anche i romanzi Lataume e L’Objecteur per Gallimard, su segnalazione di Albert Camus. Vinaver rimane comunque noto soprattutto come drammaturgo, con una ventina di opere scritte e rappresentate, tra cui Les Coréens, Dissident, il va sans dire e L’Émission de télévision,ma anche come critico per i suoi Écrits sur le théâtre. Fondatore della Commission Théâtre, ha dato inizio all’insegnamento della scrittura drammatica in Francia, di cui si è incaricato personalmente presso l'università Paris VIII. La sua opera teatrale completa è pubblicata in francese da L’Arche e Actes Sud. In italiano ha pubblicato Teatro minimale (Costa&Nolan).

Il traduttore

Giuseppe Sofo, ha pubblicato il suo primo romanzo, “Dollville” (www.dollville.it), per Incontri Editrice nel Marzo 2006, dopo aver pubblicato testi di narrativa e poesia in una decina di antologie in italiano tra Napoli e l'Olanda e in inglese negli Stati Uniti. Iscritto all'albo dei giornalisti, collabora con quotidiani e mensili locali da quattro anni a questa parte. Ha scritto, diretto e interpretato due cortometraggi, ha recitato in musical e spettacoli teatrali in tre lingue diverse. Ha diretto e interpretato l'adattamento teatrale del suo romanzo, “Dollville – A play for two languages” e di “Popcorn love” presso il Dickinson College di Carlisle, negli Stati Uniti, dove ha insegnato italiano per un anno nel ruolo di Teaching Assistant. Ha lavorato a traduzioni di laudi trecentesche per la National Gallery of Art statunitense e ad altre traduzioni letterarie. Laureato con lode in Lingue e Letterature Straniere all'Università di Bologna con una tesi in filologia romanza, al momento sta curando l'edizione di un'antologia di racconti per Incontri Editrice la cui uscita è prevista nell'autunno 2007.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 109 millisecondi