:: Home » Eventi » 2007 » Giugno
2007
3
Giu

Mangia come scrivi

Commenti () - Page hits: 1050

DA MONTECHIARUGOLO SEGNALI DI FUMO:
EROI DI CARTA PROTAGONISTI DI “MANGIA COME SCRIVI”

Gli scrittori Ade Capone, Antonio Serra e Stefano Vietti, con l’illustratore Michele Cropera, saranno gli ospiti della rassegna gastro-letteraria giovedì 7 giugno alla Trattoria “Il cigno nero”, dedicata stavolta al fumetto.

Quando il fumetto non è un brodo, e il cuoco è uno scrittore, ci si trova di fronte a una delle arti più singolari e interessanti del XX secolo. Un’arte che fonde immagine e scrittura, compendia pittura e cinema. È il fumetto, quello da leggere e non da sorbire in tazza con qualche crostino, il protagonista del sesto appuntamento, giovedì 7 giugno alla Trattoria “Il cigno nero” di Montechiarugolo (Parma), di “Mangia come scrivi”, rassegna gastro-letterario-pittorica ideata dal giornalista Gianluigi Negri. All’incontro interverranno tre dei più importanti esponenti della letteratura disegnata italiana, scrittori-sceneggiatori che hanno messo a disposizione la loro ispirazione, la loro capacità di raccontare storie, alla forma espressiva della “bande dessinée”: Ade Capone, Antonio Serra, Stefano Vietti.

La formula è quella solita-insolita che contraddistingue la rassegna emiliana per l’inconsueto modo di presentare gli scrittori al pubblico: nessuno legge testi propri, tutti si alternano alla lettura di testi di altri, tre minuti ciascuno. Capone legge Vietti, Vietti legge Serra, Serra legge Capone. Brevi reading che intervalleranno le portate del menù proposto dal locale di piazzale San Quintino (info e prenotazioni 0521-686450).

Agli autori della penna si affianca, di solito, un autore del pennello. In questo caso, di matita e china: Michele Cropera, illustratore di “Dampyr” esporrà nove delle sue tavole originali.

Se Negri farà gli “onori di casa”, lo storico e saggista Roberto S. Tanzi presenterà gli autori, ognuno dei quali ha creato un personaggio o una serie a fumetti per case editrici come Bonelli e Star Comics. Per Star Comics Ade Capone ha ideato, tra noir e futuribile, “Lazarus Ledd”, mentre Stefano Vietti la miniserie fantascientifica “Hammer”. Per Bonelli Antonio Serra ha creato invece il detective del futuro “Nathan Never” e “Gregory Hunter”.

Come nella migliore tradizione, i tre autori hanno prestato la loro penna anche a personaggi creati da altri. Capone ha sceneggiato “Zagor” e “Mister No”. Vietti “Martin Mystère”, “Lazarus Ledd”, “Natahan Never” e “Legs Weaver. Serra “Dylan Dog”, “Zona X”.

Un eclettismo che ha portato Capone a scrivere per la televisione come autore de “Il Bivio” su Italia 1, Serra a ideare per Bonelli una miniserie fantascientifica alla Jules Verne ancora top secret, Vietti a tenere a battesimo una novità: “Romanzi a fumetti”, una serie di graphic novel, la prima delle quali, il fantasy “Drago Nero”, scritta con Luca Enoch, verrà presentata in anteprima proprio a “Mangia come scrivi”. Dopo la pausa estiva, la rassegna mensile ritornerà a partire dal prossimo settembre.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 64 millisecondi