:: Home » Eventi » 2007 » Maggio
2007
28
Mag

Premio Rudy Turturro

di RiLL
Commenti () - Page hits: 850

A dieci anni dalla pubblicazione di “Memorie di un cuoco di astronave”, di Massimo Mongai, premio Urania come miglior romanzo fantascientifico italiano del 1997

 

 

RiLL Riflessi di Luce Lunare

e le Edizioni Il Foglio

 

bandiscono per il 2007 il

 

Premio Rudy Turturro

Concorso letterario, in edizione unica,

per racconti brevi di fantascienza (umoristica e non)

 

 

Il premio si rivolge a racconti brevi di genere fantascientifico,

che abbiano il cuoco d’astronave Rudy Turturro fra i personaggi principali.

 

I partecipanti non sono tenuti a fare di Rudy Turturro il protagonista assoluto della storia inviata

(potrà cioè anche essere un comprimario, purché di importanza non marginale).

Ugualmente, il concorso non si rivolge esclusivamente a racconti di tipo umoristico

(i partecipanti sono liberi di proporre anche storie drammatiche, cupe, macabre…

sempre nel rispetto del regolamento del premio e delle sue caratteristiche)

 

 

RiLL - Riflessi di Luce Lunare gestirà le prime fasi dell'iniziativa e selezionerà, tra gli scritti pervenuti, i racconti finalisti.

 

Questi saranno poi valutati dalla Giuria, composta dallo scrittore Massimo Mongai e da Vincenzo Spasaro (direttore della collana “Fantastico e altri Orrori” delle Edizioni Il Foglio).

 

I migliori racconti fra i finalisti saranno premiati con la pubblicazione (nel 2008) in un volume antologico, curato dalle Edizioni Il Foglio ed integralmente dedicato a Rudy Turturro.

La raccolta ospiterà al suo interno anche altri racconti, selezionati dallo staff organizzativo del concorso e sempre incentrati sulla figura del cuoco d’astronave. Si tratterà, in particolare, di opere di scrittori professionisti (i cui nomi saranno comunicati nel corso del 2007; fra questi, ovviamente, anche Massimo Mongai) e dei quattro racconti con protagonista Rudy Turturro che hanno partecipato nel 2006 all’iniziativa S.F.I.D.A., bandita da RiLL e riservata ai finalisti delle prime dodici edizioni del Trofeo RiLL.

 

Non sono previsti premi in denaro, targhe et similia, né una graduatoria fra i racconti migliori, salvo diversa futura decisione dei responsabili del concorso. Massimo Mongai regalerà comunque a tutti i finalisti una copia autografata e con sua dedica personale di “Memorie di un cuoco d’astronave”.

 

Per maggiori informazioni su Rudy Turturro si rimanda ai romanzi che lo vedono protagonista:

V “Memorie di un cuoco d’astronave” (Urania Mondadori, 1997; Mursia, 2001; scaricabile gratis come e-book dall’URL http://liberliber.it/biblioteca/m/mongai/index.htm)

V “Memorie di un cuoco di un bordello spaziale” (Robin, 2003)

 

I partecipanti sono liberi di utilizzare nelle loro storie uno o più personaggi presenti o citati in questi volumi, oltre che ovviamente di inventarne ad hoc dei nuovi.

 

 

 

Regolamento

 

1) Tutti i testi partecipanti dovranno essere spediti (anche come pacco o raccomandata) in quintuplice copia e in busta anonima a: Premio Rudy Turturro, presso Alberto Panicucci, via Roberto Alessandri 10, 00151 Roma.

Le generalità degli autori (nome, cognome, indirizzo, CAP, recapito telefonico, e-mail) dovranno essere indicati chiaramente all'interno, in una busta chiusa, che sarà aperta solo dopo che i membri della Giuria avranno selezionato i racconti vincitori.

Tutti gli autori partecipanti riceveranno una copia dell’antologia del concorso.

Per ottimizzare il lavoro organizzativo, i partecipanti sono invitati a compilare l’apposito modulo di registrazione, presente nel sito di RiLL nella sezione dedicata al Premio Rudy Turturro.

Gli organizzatori non si fanno in nessun caso carico di disguidi postali di sorta.

2) La quota di iscrizione al Premio Rudy Turturro è di 10 euro per ciascun racconto inviato, da versare sul conto corrente postale n° 92373000, intestato a Francesco Ruffino, via Taro 37, 00199 Roma (il versamento può essere effettuato anche tramite bonifico bancario - codice ABI 07601, codice CAB 03200 - o con carta di credito, dal sito di RiLL). Si consiglia di allegare la fotocopia del versamento alle generalità dell’Autore.

In caso di partecipazione con più racconti è particolarmente gradito il versamento unico.

Le spese di spedizione sono a carico di ciascun partecipante e non sono comprese nella quota di iscrizione.

3) Le iscrizioni sono aperte dal 20 maggio al 20 ottobre 2007. Tutti gli elaborati dovranno pervenire entro tale termine. Per le opere pervenute oltre tale data farà fede il timbro postale. In ogni caso, tutti i testi che perverranno al Comitato Promotore dopo il 5 novembre 2007 non saranno presi in considerazione.

4) I racconti presentati non dovranno superare i 21600 caratteri, spaziature tra parole incluse.

L'impaginazione dei lavori è libera (in via puramente indicativa, 21600 caratteri spazi inclusi equivalgono a 12 cartelle dattiloscritte, di sessanta righe per sessanta battute l'una). E' gradita l'indicazione, per ogni racconto e in particolare per quelli più vicini al limite massimo di lunghezza, del numero di battute totali.

5) Ogni concorrente può partecipare con più opere, purché inedite, originali ed in lingua Italiana.

6) I lavori non verranno in alcun caso restituiti. Gli autori sono pertanto invitati a tenere una copia dei propri manoscritti. Inoltre, finché la rosa dei finalisti non sia stata resa pubblica (dicembre 2007/ gennaio 2008), i partecipanti sono tenuti a non diffondere il proprio racconto e a non prestarlo per la pubblicazione.

7) Ciascuna opera partecipante al concorso resta a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà dei rispettivi autori. La pubblicazione dei racconti migliori nell’antologia del concorso è comunque per i rispettivi autori obbligatoria (non rinunciabile) e non retribuita, oltre che ovviamente gratuita.

8) In caso di pubblicazione, ciascun autore concorderà eventuali ottimizzazioni di cui verrà fatta oggetto la sua opera con i responsabili delle Edizioni Il Foglio.

9) Le decisioni dell’intero staff organizzativo (selezionatori e giurati) sono insindacabili e inappellabili.

10) La partecipazione al Premio Rudy Turturro comporta l'accettazione di questo regolamento in tutte le sue parti. Eventuali trasgressioni comporteranno la squalifica dal concorso.

 

 

Per ulteriori informazioni:

Premio Rudy Turturro, presso Alberto Panicucci, via Roberto Alessandri 10, 00151 ROMA;

e-mail: premiorudyturturro@rill.it

URL: http://www.rill.it

(sezione Premio Rudy Turturro)

 

Tutela della privacy dei partecipanti

 

Le generalità che devono essere fornite per partecipare saranno utilizzate esclusivamente:

per comunicare i risultati ai partecipanti;

per l’invio di materiale promozionale relativo alle attività di RiLL e delle Ed. Il Foglio.

 

I dati raccolti non verranno in ogni caso comunicati o diffusi a terzi.

Inoltre, sarà sempre possibile:

modificare, aggiornare, rettificare, trasformare e integrare i dati inviati (es: cambio di indirizzo);

cancellare i dati inviati;

chiedere che non venga inviato alcun materiale promozionale.

 

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 83 millisecondi