:: Home » Eventi » 2007 » Febbraio
2007
8
Feb

I Presi per Caso al Boogie Club

Commenti () - Page hits: 1000

I PRESI PER CASO AL BOOGIE CLUB
Appena uscito l’album Delinquenti edito da Musica Made in Biella
www.presipercaso.it

Venerdì 10 febbraio i PRESI PER CASO saranno in forza al Boogie Club (Roma, via Astolfi, ore 22. Info: 06 58212551). Un’occasione per ascoltare il repertorio della mitica rock nata dentro il carcere di Rebibbia, dai brani più vecchi ad alcuni dei pezzi più recenti tratti dal CD appena uscito sotto il marchio e l’etichetta di MUSICA MADE IN BIELLA. Titolo emblematico: Delinquenti. Otto tracce, fra cui cinque nuovi pezzi e tre riarrangiamenti dal vecchio repertorio, fra cui di Christo Gospel, il brano con cui Demo, la trasmissione acchiappatalenti di Radio 1 ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo, ha fatto conoscere la band al pubblico italiano. Il disco si avvale della partecipazione straordinaria di molti amici di sempre, in particolare della prestigiosa presenza di RODOLFO MALTESE alla tromba in La macchina del capo e di FRANCESCO DI GIACOMO voce di Scacchi ner cielo. Traccia speciale.
Storie di carcerati, quelli veri, raccontate con ironia e con un pizzico di amarezza. Per far sorridere e pensare, conoscere oltrepassando il muro della diffidenza. DELINQUENTI nasce dalla volontà di far incontrare il “dentro” con il “fuori” dal carcere: ex detenuti e qualche folle incensurato, affiatati dalla voglia di fare musica; ma anche la stessa band con tutti coloro che hanno permesso che questo disco diventasse realtà. Per costruire qualcosa di positivo e di vero. Sulle ali della musica.

Nati dentro il Carcere di Rebibbia, i PRESI PER CASO sono un progetto musicale che ha quale principale obiettivo raccontare la condizione carceraria e sensibilizzare l'opinione pubblica attorno ai suoi problemi e alla sua realtà umana e sociale.
Lanciati a livello nazionale da Demo, la trasmissione acchiappatalenti di Radio1 ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo, i Presi per Caso sono formati da qualche anno da un nucleo originario accomunato dall'esperienza del carcere, ma anche da elementi incontrati a seguito della liberazione: a simboleggiare un ideale rapporto fra “dentro” e “fuori” che dovrebbe e sicuramente può essere alla base contemporaneamente di un discorso di risarcimento e di recupero sociali.


Ufficio Stampa : Studio alfa
tel. e fax 06. 8183579, e-mail:
ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell. 333. 4915100

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 96 millisecondi