:: Home » Eventi » 2006 » Ottobre
2006
11
Ott

Vittime della Uno Bianca - 2006

Commenti () - Page hits: 950

COMMEMORAZIONE DELLE VITTIME DELLA UNO BIANCA 2006

Un’intera giornata in ricordo delle 24 vittime della Banda della Uno Bianca che si concluderà con uno spettacolo inedito di e con Carlo Lucarelli

Bologna, 11 ottobre 2006 – si svolgerà a Bologna venerdì 13 ottobre la Commemorazione delle vittime della Uno Bianca. Un’intera giornata, dedicata al ricordo dei tragici eventi legati alle gesta della cosiddetta banda della Uno Bianca, che quest’anno sarà incentrata sulla sconvolgente richiesta di perdono da parte dei fratelli Savi ai familiari delle vittime.

E proprio su questo punto che verterà l’intero spettacolo ideato e interpretato da Carlo Lucarelli, dal titolo “Quale perdono?” in scena all’Arena del Sole alle ore 21.00 di venerdì 13 ottobre. Carlo Lucarelli farà da filo conduttore e racconterà, avvalendosi di attori, musicisti e interviste, non solo i terribili anni in cui la Uno Bianca ha seminato terrore e morte nella nostra città, ma anche, attraverso questa esperienza, tutte quelle sfumature che può assumere il concetto di perdono. L’ingresso allo spettacolo è gratuito e senza prenotazione fino ad esaurimento posti.

Alle 15.30, sempre di venerdì 13, presso il Giardino di via Lenin Populonia, si svolgerà invece la Commemorazione Ufficiale per le 24 vittime della banda. La cerimonia sarà presieduta dal Presidente dell’Associazione Vittime Uno Bianca, Rosanna Rossi Zecchi e dai familiari delle vittime. Rosanna Rossi Zecchi ha precisato come “…quest’anno la commemorazione delle nostre vittime avrà come tema principale il tanto dibattuto tema del perdono o meglio quello che noi vittime ne pensiamo” e continua affermando la volontà di evidenziare nel coso della giornata “la netta contrapposizione che esiste tra chi ha perpetrato, per ben sette lunghi anni, impunemente delitti feroci e spietati e chi ne è stato vittima”. E conclude dicendo che “il dovere della memoria è un assunzione di responsabilità sia nei confronti del vissuto del territorio che per le nuove generazioni, affinché mai più nessuno debba vivere quello che noi familiari delle vittime abbiamo e stiamo ancora vivendo in questi anni”.

La mattinata sarà scandita invece dalla staffetta podistica Vittime Uno Bianca”, organizzata dalla Polisportiva Progresso di Castel Maggiore, che prenderà il via alle ore 8.30 proprio da Castel Maggiore per arrivare poi alle ore 15.15 circa al Giardino di via Lenin Populonia a Bologna, prima dell’inizio della Commemorazione Ufficiale. La staffetta oltre ad una folta rappresentanza della Polisportiva Progresso, vedrà la partecipazione di atleti dell’Arma dei Carabinieri, del Reggimento Geni Ferrovieri di Castel Maggiore e della Brigata Friuli di stanza a Bologna.

Nel pomeriggio, alle ore 17.00, avrà luogo il Memorial Primo Zecchi e Vittime della Uno Bianca presso il campo sportivo Fossolo (Via Carlo Marx, 3 – Bologna), ormai giunto alla sua dodicesima edizione. Si tratta di un triangolare di calcio voluto e organizzato dal Siulp di Bologna, nato nel maggio del 1991 dopo l’assassinio di Primo Zecchi, dipendente dell’allora AMIU, Azienda Municipalizzata Igiene Urbana, divenuta  poi Seabo, oggi Hera. Il triangolare vedrà la partecipazione delle squadre del Siulp, dell’Arma dei Carabinieri e del Circolo Aziendale Hera.

 

Daniele Franco

ComunicaMente

Via Loderingo degli Andalò, 7 - 40124 Bologna

Tel. +39.051.3391289 - Fax +39.051.6449699 - Cell. 328.4968060

www.comunicamentesnc.com

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Eventi recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 271 millisecondi