2010
16
Nov

Amicizia fra le dune

Commenti () - Page hits: 750
Copertina di Elisaberra Gallina
Illustrazioni di Carolina Savonitto
Edizioni Tabula Fati
Narrativa favola
Collana Fiabetica
Pagg. 64
ISBN 978-88-7475-204-1
Prezzo € 7,00
 
Una simpatica favola
 
Si fa spesso confusione fra fiaba e favola, ritenendoli perfetti sinonimi. Ma non è così, perché la favola si distingue per il fatto che i suoi personaggi sono animali ed è fornita di una morale.
Silva Ganzitti, autrice di numerosi testi per bambini, ha confezionato con Amicizia fra le dune una graziosa favola che vede come protagonista principale un animale spesso trascurato, un simpatico crostaceo, che ha avuto la disgrazia di nascere con due robuste ventose al posto delle classiche chele.
Ovviamente in lui si riflettono comportamenti e atteggiamenti umani che rappresentano proprio la chiave di successo di questo genere. Azioni, pensieri, reazioni non sono proprie dell’animale, ma sono tipiche di ogni uomo, e questo il mezzo che, nell’attrarre l’attenzione di un bimbo, consente anche di educarlo.
Il simpatico gamberetto, che si sente emarginato per questo difetto fisico, cercherà sulla terra di avere una risposta e magari una soluzione al suo problema. Lì incontrerà degli amici, un’anatra e due fenicotteri, con tante avventure, sovente esilaranti, che portano, come si conviene, a un lieto fine.
In questa favola viene tratteggiato il valore dell’amicizia che può molto, anche se non tutto, e, in relazione alla tematica del “diverso”, finisce con l’essere l’unico sistema per uscire dall’emarginazione.
Ripeto, il protagonista principale, a cui la fantasia dell’autrice ha fatto mettere in testa un ciuffo, desta immediata e particolare simpatia, così come gli amici che poco a poco incontrerà.
Scritto con garbo e accompagnato da illustrazioni in tema realizzate dalla figlia della favolista, Amicizia fra le dune è un racconto spigliato e gradevolissimo, adatto a bimbi a partire dagli otto anni, ma che non deluderà di certo nemmeno gli adulti, visto che a me ha strappato più di un sorriso.
 
Nata nel 1962 in Friuli, Silva Ganzitti alla scrittura c’è arrivata d’un tratto. Passione tardiva, ma ugualmente coinvolgente, in pochi anni ha riempito quaderni di appunti e fiabe abbozzate, che sono poi diventate storie e racconti non solo dedicati all’infanzia.
Ha pubblicato quattro testi per l’infanzia con 0111 edizioni: Amici di Duna (2005), Mistero nel Sottobosco (2005), Domitilla voleva un Unicorno (2007) e Abdul genio in ribasso (2007). Tutti i testi sono prevalentemente commercializzati online.
Abdul genio in ribasso, è entrato nel catalogo Danae in seguito ad una bella recensione di un autore di racconti e romanzi per l’infanzia, Beppe Forti.
Racconti dal Sottobosco raccoglie tre storie legate tra loro da una cornice geografica che le ambienta nella pedemontana friulana, territorio di origine dell’autrice.
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Renzo Montagnoli
Renzo Montagnoli nasce a Mantova l’8 maggio 1947. Laureato in economia e commercio, dopo aver lavorato per lungo tempo presso un’azienda di credito ora è in pensione e vive con la moglie Svetlana a Virgilio (MN). Suoi racconti e poesie sono pubblicati sulle riviste letterarie Isola Nera, Prospektiva, Writers Magazine Italia e Carmina. E’ il dominus del sito culturale Arteinsieme (www.arteinsieme.net). Blog:  http://armoniadelleparole.splinder.com  
WEB: www.arteinsieme.net
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 47 millisecondi