:: Home » Articoli » 2007 » Agosto
2007
27
Ago

Olio

Commenti () - Page hits: 950

Il primo verso di Olio, squisito poemetto di Maddalena Caparbi, è un verso drammatico, oltre che importantissimo. Giustamente Coviello, autore della prefazione all’opera, mette appunto in risalto e si fa molto condizionare dall’apertura del volume. A ragione. Ma non è vero che in quel passaggio non esiste erotismo, tutt’altro. La frase è più erotica di quanto si può immaginare, appunto perché slegata dal concetto primario di Erotismo. Oltre che, come giustamente sottolinea sempre Michelangelo Coviello, “è un verso che dice molto, dice la perdita del sé, dice l’abbandono, dice l’accanirsi del sentimento che da amoroso diventa una tirannia. È un verso che parla della condizione femminile in preda alla femminilità...”. I dipinti di Fantini, poi, sembrano tutt’altro che segmenti staccati dal flusso, sono una continuazione della voce della poetessa romana. Per comprendere perfettamente quest’opera corposa anche se minuta della Capalbi, e non è per sminuire il testo, basta leggere e rileggere un pezzo del componimento. Alcuni versi sono già capaci di spiegare e provocare. “Non cullarmi’ dice /
se scarti quel domopak /
troverai posizioni fetali /
incisioni su cartapesta /
o pene di bambino /
non provare a fregarmi /
non fare niente /”. Ma ancora, “

Non cullarmi’ dico /
da tempo la mia /
è la tua casa vuota /
piromane di sentimenti /
prova a fregarmi /
senza tenerezze /
né cazzi”. Questi versi, a tratti semplicissimi eppure spessi, presentano il pathos dell’autrice. Salgono sulla compattezza di una mente ha dentro di lei il correre dei sentimenti e il filo scorsoio del ricordo purissimo. E ogni angolo del corpo è parola, strumento di cedimento al cuore della lotta con gli altri, con l’altro. Nelle braccia, in un incontro, nel tranquillo e spietato desiderio di rimanere braccia e braccia. Corpo nel corpo, nonostante l’assenza dei corpi. La poetessa Maddalena Capalbi nel frattempo sorride.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 83 millisecondi