:: Home » Articoli » 2004 » Luglio
2004
23
Lug

Fondazione n.6

Commenti () - Page hits: 1150

Dopo più di sei mesi dal numero precedente ecco disponibile, per gli appassionati che la seguono, il nuovo numero di Fondazione, fanzine catanese curata da Enrico Di Stefano e Claudio Chillemi. L'attesa, che come accennato nel loro editoriale fa pensare ad un futuro con due numeri annui, anziché tre come in passato, è comunque ben ripagata dalle ormai consolidate caratteristiche di questo magazine: il formato (quasi cinquanta pagine A4 con copertina a colori, stampata su cartoncino), la ricchezza dei contenuti e il taglio (appassionato e brillante) degli articoli stessi.

Ma cosa può trovare il lettore all'interno di Fondazione n.6?

Dopo l'introduzione programmatica della redazione iniziamo subito con uno dei punti di forza della rivista, ovvero gli articoli di Speciale Convention, questa volta sull'ultima ITALCON. I testi, scritti da Annetta Soppelsa, Claudio Chillemi e Rosaria Leonardi, spaziano dalla situazione strettamente "mondano-gastronomica" in quel di Fiuggi, ai resoconti sui vari appuntamenti del convegno, includendo anche il resoconto di una intervista a Ethan Phillips. E il tutto è corredato, come sempre, da alcune foto.

Poi si passa al primo dei tre racconti presenti, ovvero a Fai la cosa giusta, di ambientazione modenese, illustrato da Giovanni Ventura, seguito da un articolo di Bruno Gargano che come di consueto ci parla dei punti di contatto tra Heavy Metal e Science Fiction riportando notizie su band e album con contaminazioni esplicitamente SF. Il testo monografico su un maestro della Fantascienza (curato da Antonino Di Mari) questo numero è dedicato al "prolifico" Robert H. Heinlein, e dopo di questo troviamo un fumetto (ebbene sì :-), proprio un fumetto!) di tre pagine scritto e disegnato da Luciano Montemarano (uno dei segnalati nella prima edizione di Immagini di Fantascienza, di qui è uscito da poco il bando per il suo secondo anno).

La parte dedicata ai libri di genere tratta poi in modo accurato di Ilium (di Dan Simmons) e viene integrata da quattro schede più brevi su La signora delle torture (Alda Teodorani), Triguna (Antonio Piras), Il congresso di futurologia (Stanislaw Lem) e Millenium People (James Ballard). Segue l'interessante racconto Tecnopoesia (di Donato Altomare, con illustrazioni di Daniele Parisi) e la recensione del videogame Star Wars: Knights of the old Republic scritta da Claudio Chillemi.

Successivamente si passa dai computer alla televisione, con una bella anteprima sulla serie Farscape, ancora inedita in Italia, e un breve ma studiato saggio sulle implicazioni socio politiche (e sul momento storico in cui è uscito) di Star Trek: The Original Series.

E prima del conclusivo Post Office, di Rosaria Leonardi, dedicato quasi interamente al bando del già citato Immagini di Fantascienza 2 (concorso per fumetti inediti con tema fantascientifico) chiude il trittico di narrativa un brano (La Moon Enterprise) di Annarita Petrino, illustrato da Salvo Ciancitto.

Come potete vedere dal sommario, anche questa volta il risultato finale dell'impegno di questo ampio gruppo di appassionati è più che interessante. Il "plus" delle illustrazioni nei racconti, l'ampia copertura di settori diversi, la cura nella gestione del progetto Fondazione fa solo rimpiangere una cosa: passeranno ancora molti mesi prima di potere leggere il numero successivo.

Chiudiamo ricordando che potete trovare questa fanzine a Catania nella Libreria Cavallotto (viale Ionio, n. 32) e in Fumettoteca Club (via Piave n. 9) a Palermo contattando URANIAsat (edgpa@inwind.it) e in tutto il resto d'Italia su Internet presso il bazaar del fantastico (www.bazaardelfantastico.com) (che da poco si trova all'interno di Delos Store e che quindi permette acquisti anche con carta di credito).

Ricordiamo inoltre che potete contattare la redazione con un mail a fondazionesf@tiscali.it o con una lettera spedita a:

Rosaria Leonardi
Via Marconi, 36
95028 Valverde (CT)

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Marco Giorgini
Marco Giorgini: (Modena, 21 Agosto 1971) responsabile del settore R&D in una delle più importanti software house italiane che si occupano di linguistica applicata. Dal 1994 coordina la rivista culturale KULT Underground (www.kultunderground.org) e dal 1996 la casa editrice virtuale KULT Virtual Press (www.kultvirtualpress.com); autore di racconti e sceneggiature, ha contribuito ad organizzare mostre e concorsi letterari, tra cui ''Il sogno di Holden'', 8KO- e In Xanadu. Da marzo 2005 realizza una striscia a fumetti bisettimanale sul mondo degli esordienti, chiamata Kurt (www.kurtcomics.com).
MAIL: marco@kultunderground.org
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 110 millisecondi