:: Home ┬╗ Articoli ┬╗ 2005 ┬╗ Maggio
2005
8
Mag

In Xanadu

Commenti () - Page hits: 750

(AA.VV. - KULT Virtual Press)

In Xanadu, insieme a 8Ko- (sempre della KVP) e a Horror T-shirt (di Scheletri.com), sono i concorsi più interessanti e originali che sono riuscito a trovare nell’underground letterario e a cui vale la pena di partecipare. I tre concorsi hanno in comune il pregio di essere alla portata di tutti, e sono accomunati nella richiesta di storie di formato breve.
Quest’e-book raccoglie i primi tre racconti classificati e altre storie tra le più originali della prima edizione del Concorso In Xanadu, un concorso di letteratura minimale (non si va oltre le 1800 battute).
Il tema della prima edizione era la cristallizzazione nel tempo di un evento riconoscibile, la descrizione di un attimo o di un evento della propria vita, o di un qualsiasi cosa che possa essere descritto in poche righe. In un flash.
Insomma, qualcosa di intenso e al tempo stesso concentrato, che sappia coinvolgere, per quei pochi secondi che dura la lettura della storia.
Il vincitore con il frammento Estate 76’, dopocena, Giacomo Marchi (ad ex equo con IDI ABCD di Costantino Lo prete) descrive il ricordo di un'estate, un lampo mnemonico, che chiunque può avere, di un particolare ricordo o di un evento che ci è accaduto in giovinezza. Bella la tecnica da flusso di coscienza usata dall’autore che dà al breve racconto un movimento narrativo sorprendentemente coinvolgente. Bello anche l’utilizzo della cadenza toscana che caratterizza ancora di più, la storia.
Secondo e terzo classificati del concorso hanno descritto rispettivamente un aspetto diverso della seconda guerra mondiale.
Il secondo classificato Simonluca Merlante in 7 gennaio 1945, descrive il sangue freddo e la calma di un soldato ribelle disposto a dare la sua vita pur di non rivelare il nascondiglio dei propri compagni insorti con lui, più l’inevitabile sacrificio di una bambina. L’attrattiva della storia sta nell’inaspettato finale.
Il terzo classificato Alessandro Casoli in 30 Aprile 1945, ricostruisce a mio avviso geniale gli ultimi istanti di vita del führer. Interessante è il modo con cui l’autore lega il suicidio di Hitler e i suoi ultimi istanti oppressivi, al massacro degli ebrei, con il clima che nel suo bunker si fa sempre più soffocante e rovente, e lo porta a morire quasi che stesse in un forno crematorio. Una discesa all’inferno.
Il racconto riflette, la convinzione che ha gran parte della gente, o forse solo il piacere di supporre che Hitler nei suoi ultimi istanti della sua vita, abbia sentito il peso dei milioni di persone uccise nei campi di concentramento; cosa che dall’alto della sua follia ritengo improbabile. Per me non si è mai pentito di ciò che ha fatto.
Altri racconti rilevanti per interesse e originalità: Così mi facevo gli anticorpi di La piccola fiammiferaia, Rosso pompeiano di Giovanni Buzi, La casa di Cinzia Pierangelini, Tom di Emiliano Maiolo, Xanadu Last Minute di Guido Marcelli.
La lettura dell’e-book è scorrevole per la brevità delle storie, tutte gradevoli e di ottima qualità, scelte da una rosa di ben 230 racconti partecipanti.
Per concludere inviterei chi ha già partecipato lo scorso anno al concorso, come me, e chi scopre per la prima volta In Xanadu di parteciparvi, per avere l’opportunità di vedere pubblicato in caso di vittoria su un e-book collettivo il proprio micro-racconto. Il tema del concorso quest’anno riguarda i cinque sensi o l’assenza di questi. Per maggiori informazioni date un’occhiata al bando presente nel sito.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Gino Mistero

Gino Mistero ├Ę in realt├á lo pseudonimo anagrammatico di uno studente iscritto alla facolt├á di lettere che ascolta molto rock, dall'alternative al metal e che ha all'attivo pi├╣ pseudonimi anagrammatici (una ventina) che romanzi pubblicati (zero). Sergio Monti (all'anagrafe) ├Ę nato, vive e lavora (ogni tanto), nel barese e dintorni. A partecipato senza brillare negli ultimi due anni (da quando gli ├Ę venuta la mania di diventare lo scrittore pi├╣ grande del mondo) ad una decina di concorsi letterari, vedi: LaTelaNera, Lovecraft, re-Written, In Xanadu.

:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito ├Ę ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 91 millisecondi